AT-1024x402-2019
affettato_10245x402
miele1024x402
carne_1024x402
PO-1024x402
DSC_7356_1024x402
spighe2-1024x402
verdura2-1024x402
risotti_1024x402

· Scopri l'evento "‘Il Campagnino’ di Pessina Cremonese" ·

← Elenco Eventi
‘Il Campagnino’ di Pessina Cremonese
Mercato di Campagna Amica / Piazza Garibaldi - Casalmaggiore
Dal 17-09-2016 al 18-09-2016

Primo classificato nella categoria “Miglior farina autoctona”. Secondo posto sul podio nella categoria “Regina delle polente”. Sempre sul podio, ma al terzo gradino, nelle categoria “Miglior abbinamento” e “La preferita dalla giuria tecnica”. E ancora fra i tre migliori, nella categoria “La preferita dalla giuria popolare”. Decisamente la farina e la polenta di mais rosso spinato prodotte dall’azienda agricola ‘Il  Campagnino’  (dal recupero di un’antica varietà di mais, diffusa nel basso cremonese nel  lontano Seicento ed oggi reintrodotta nella campagna di Pessina Cremonese) si sono fatte onore, nei giorni scorsi a Levico Terme, in occasione del “Festival del Mais autoctono e dei Cereali – Concorso Farine autoctone a confronto fra colori, profumi e tradizioni”.
Gareggiando con altre delizie – portate dalle aziende agricole che le hanno riscoperte – quali le farine e polente prodotte con lo spin della Valsugana, il biancoperla, il belgrano, il mais ottofile di Macerata, il marano vicentino, in una competizione che ha raccolto aziende in arrivo da varie regioni d’Italia, i prodotti dell’agriturismo Il Campagnino hanno fatto onore all’agricoltura cremonese.
“Per il quinto anno abbiamo partecipato a questa iniziativa, che prima di tutto è diventata un’occasione di incontro tra aziende agricole che coltivano la stessa passione per i grani antichi. Ogni volta i risultati per noi sono soddisfacenti – spiega Riccardo Mignani, che insieme alla moglie Emanuela Dilda e al figlio Simone ha rappresentato la proposta del Campagnino, azienda targata Coldiretti nota nel territorio anche per i suoi prodotti al grano monococco  –. In questa occasione abbiamo puntato sul mais rosso spinato, offrendo la polenta in abbinata con lo stracotto di manzo, e devo dire che la nostra proposta è stata molto apprezzata”.
La ‘disfida delle polente, da preparare rigorosamente nel paiolo di rame con fuoco a legna, con valutazione affidata sia a una ‘giuria popolare’ sia a una ‘giuria tecnica’, con la presenza del noto giornalista enogastronomico Paolo Massobrio, ha dato lo spunto per dar vita alla  “Confraternita delle polente delle farine autoctone”, che non mancherà d’attirare l’attenzione dei buongustai, puntando a far riscoprire e a promuovere sapori che raccontano le tradizioni e i territori d’Italia.
Per gli amanti della polenta, e per chi vuole scoprire il mais rosso spinato, l’appuntamento è presso lo stand del Campagnino, che sarà tra i protagonisti del grande Mercato di Campagna Amica, in uscita straordinaria sabato e domenica (ore 8-20) in piazza Garibaldi a Casalmaggiore, in occasione della quinta edizione della “Festa della Zucca” promossa dagli Amici di Casalmaggiore.

Info: marta.biondi@coldiretti.it | www.cremona.coldiretti.it

Scopri
le specialità dei ristoratori del territorio
dai un'occhiata
Scopri
le specialità dei ristoratori del territorio
dai un'occhiata

Hai un ristorante?

Dare visibilità online al tuo locale è un buon modo per raggiungere nuovi clienti.

CONTATTACI
Iscrivendoti confermi di aver preso visione della normativa sulla privacy ed esprimi il consenso al trattamento dei tuoi dati personali.
Iscriviti alla newsletter Ricevi le ultime novità e promozioni