AT-1024x402-2019
affettato_10245x402
miele1024x402
carne_1024x402
PO-1024x402
DSC_7356_1024x402
spighe2-1024x402
verdura2-1024x402
risotti_1024x402
· Abbiamo qualcosa da raccontarvi: "Riscopriamo la campagna con le fattorie didattiche di Coldiretti." ·
← Elenco Blog
Riscopriamo la campagna con le fattorie didattiche di Coldiretti.

D’estate spesso noi genitori siamo in difficoltà su come far trascorrere le vacanze ai nostri figli in modo sano, divertente e perché no, educativo! Una soluzione è offerta da Coldiretti che dal 3 luglio apre le fattorie didattiche.

Il bello dell’estate in fattoria didattica

Campi, orti e stalle prendono il posto delle aule scolastiche. Maestri e “prof” passano il testimone agli agricoltori. Niente bidelli, ma solo anatre, pulcini, capretto, asini e maialini. La frutta di stagione, appena colta, soppianta le merendine. Tutto questo all’aria aperta e in buona compagnia. Ecco come Coldiretti Cremona riassume l’iniziativa proposta ai bambini che da lunedì 3 luglio possono partecipare a campus, centri estivi e settimane verdi.

Tutto pronto alle fattorie didattiche

“È tutto pronto. Nel nostro centro estivo, che proseguirà fino al 28 luglio, puntiamo sul connubio bambino-natura, che da sempre contraddistingue anche il nostro agrinido. Accogliamo i bambini in azienda, accompagnandoli nella grande esperienza dello stare in mezzo alla natura” sottolinea Gianna Balestra, della fattoria didattica Maghenzani al Boschetto di Cremona, che si rivolge a bambini dai 3 ai 6 anni. Sono previsti fino al 28 luglio giochi sul prato, l’incontro e la cura degli animali, la scoperta dei piccoli frutti prodotti in azienda, l’osservazione e l’ascolto della natura, e poi il piacere di gustare i prodotti appena raccolti insieme nell’orto. I bambini dai tre ai dieci anni, iscritti alle “settimane verdi” proposte dalla fattoria Apiflor di Pescarolo, avranno invece tante”lezioni” a cielo aperto: dalla scoperta del ciclo delle piante (esplorando orto e frutteto) all’incontro con gli animali, dai laboratori dedicati al riciclo alle attività di baby-chef utilizzando ingredienti naturali. “Il filo conduttore sarà la vita in campagna – spiega Irene Pavesi di Apiflor -. Quest’anno abbiamo pensato a un’attività in più: impariamo l’inglese divertendoci, accogliendo una signora di madrelingua e visitando con lei la fattoria. Sarà un modo per avvicinarsi all’inglese nel segno della semplicità e del gioco”.

Il contatto con la natura, fondamentale per i bambini

Beniamini, in queste iniziative, saranno, come sempre, gli animali. Dagli asinelli ai conigli, dai pulcini alle capretto, tanti cuccioli attendono il sorriso e le cure di bambini pronti a trasformarsi in appassionati allevatori. I bambini esploreranno campi e frutteti, percorrendo i sentieri di campagna, alla scoperta della bellezza del nostro territorio. Potranno osservare la crescita delle pianticelle e dei fiori, raccogliendo la merenda direttamente dall’albero. Questo il bello dell’estate in fattoria. L’azienda agricola prende il posto all’aula scolastica e, in cattedra, c’è la natura.

Info
marta.biondi@coldiretti.it – www.cremona.coldiretti.it

Scopri
le specialità dei ristoratori del territorio
dai un'occhiata
Scopri
le specialità dei ristoratori del territorio
dai un'occhiata

Hai un ristorante?

Dare visibilità online al tuo locale è un buon modo per raggiungere nuovi clienti.

CONTATTACI
Iscrivendoti confermi di aver preso visione della normativa sulla privacy ed esprimi il consenso al trattamento dei tuoi dati personali.
Iscriviti alla newsletter
Ricevi le ultime novità e promozioni

La tradizione arriva
sulla tua tavola

ACQUISTALO ADESSO