AT-1024x402-2019
affettato_10245x402
miele1024x402
carne_1024x402
PO-1024x402
DSC_7356_1024x402
spighe2-1024x402
verdura2-1024x402
risotti_1024x402

· Scopri l'evento "“L’anguriata” e l’ortofrutta alleata della tintarella" ·

← Elenco Eventi
“L’anguriata” e l’ortofrutta alleata della tintarella
Crema
Il giorno 29-07-2018

La settimana con Campagna Amica si chiude domenica 29 luglio a Crema, con una mattinata nel segno dell’ortofrutta estiva. “L’anguriata” è il tema proposto dagli agricoltori della Coldiretti per questa ‘uscita speciale’ del Mercato, sotto la pensilina di via Verdi dalle ore 8 alle 12. Accanto a tutti i sapori dell’agricoltura cremasca e cremonese, da sempre presenti presso gli stand del Mercato di Campagna Amica (dai formaggi ai prodotti da forno, dall’ortofrutta al miele, dai prodotti bufalini a quelli caprini, senza scordare pasta, vino, confetture), in questa ultima domenica del mese di luglio si rende omaggio al prodotto di stagione per eccellenza, l’anguria, proposto ad un prezzo di favore, appena raccolto dal campo, come garantiscono gli agricoltori della Coldiretti. L’anguria è il frutto simbolo dell’estate: alimento fresco, dissetante e appetitoso, ha effetti benefici sulla salute – sottolinea Coldiretti Cremona –. È un prodotto che si mangia, ma è composto per ben il 95% da acqua, e provvede in parte al fabbisogno idrico del nostro organismo. È dissetante e sazia rapidamente apportando pochissime calorie (solo 16 per 100 grammi). È inoltre una buona fonte di vitamine A, B6 e C ed aiuta a reintegrare i sali minerali che si perdono con il caldo della stagione estiva. Per tutti questi motivi, l’anguria è la scelta perfetta per chi intende superare a pieni voti la “prova costume”. Sempre in preparazione alle vacanze d’agosto, il mercato di Campagna Amica a Crema dedicherà particolare spazio a tutta l’ortofrutta. “Non dimentichiamo che frutta e verdura sono le prime alleate per chi vuole garantirsi una tintarella perfetta e naturale – evidenzia Coldiretti Cremona –. La dieta adeguata per un’abbronzatura sana e naturale si fonda sul consumo di cibi ricchi in vitamina A che favoriscono la produzione nell’epidermide del pigmento melanina che protegge dalle scottature e dona il classico colore scuro alla pelle”. Sul podio del “cibo che abbronza” secondo la speciale classifica stilata dalla Coldiretti salgono le carote, che contengono ben 1200 microgrammi di vitamina A o quantità equivalenti di caroteni per 100 grammi di parte edibile. Eccellenti alleati – continua la Coldiretti – sono anche il radicchio e gli spinaci, senza trascurare le albicocche, al terzo gradino nella “top ten della tintarella della salute”, e poi cicoria, lattuga, melone giallo e sedano, peperoni, pomodori, pesche gialle, angurie, fragole e ciliegie, che presentano comunque contenuti elevati di vitamina A o caroteni. Con il caldo – evidenzia Coldiretti – è importante consumare frutta e verdura fresca, fonte di vitamine, sali minerali e liquidi preziosi per mantenere l’organismo in efficienza e per combattere i radicali liberi prodotti come conseguenza dell’esposizione solare. Antiossidanti “naturali” sono infatti le vitamine A, C ed E, che sono contenute in abbondanza in frutta e verdura fresca.

Scopri
le specialità dei ristoratori del territorio
dai un'occhiata
Scopri
le specialità dei ristoratori del territorio
dai un'occhiata

Hai un ristorante?

Dare visibilità online al tuo locale è un buon modo per raggiungere nuovi clienti.

CONTATTACI
Iscrivendoti confermi di aver preso visione della normativa sulla privacy ed esprimi il consenso al trattamento dei tuoi dati personali.
Iscriviti alla newsletter
Ricevi le ultime novità e promozioni

La tradizione arriva
sulla tua tavola

ACQUISTALO ADESSO