AT-1024x402-2017
affettato_10245x402
miele1024x402
carne_1024x402
PO-1024x402
DSC_7356_1024x402
spighe2-1024x402
verdura2-1024x402
risotti_1024x402
· Abbiamo qualcosa da raccontarvi: "Oleificio Zucchi: una realtà d’eccellenza" ·
← Elenco Blog
Oleificio Zucchi: una realtà d’eccellenza

Oleificio Zucchi è una azienda italiana di cui si deve essere orgogliosi: ecco perché sono stata molto contenta quando mi è stato chiesto di intervistare i titolari dell’azienda e di vedere con i miei occhi questa realtà familiare che nel tempo ha saputo crescere ed affermarsi a livello mondiale.

Una storia lunga 200 anni

Quando ho domandato di narrarmi come fosse nato l’Oleificio, ho potuto ascoltare una storia che risale addirittura a più di due secoli fa, esattamente al 1810 quando la famiglia Zucchi inizia la propria attività nel cuore della Pianura Padana, nel Lodigiano, con la spremitura dei semi di lino.

Durante questi 200 anni diversi sono stati i momenti di evoluzione dell’azienda: nel 1893 quando l’impresa viene spostata a Pizzighettone, dove la produzione, sfruttando la portata d’acqua del salto del fiume Adda, assume rilevanza a livello regionale e, poi, nel 1922, quando Vitale Zucchi inaugura a Cremona il primo sito industriale. Un anno cruciale è il 1946, quando Gianni Zucchi costituisce l’attuale Oleificio Zucchi S.p.A. e rilancia la produzione dopo gli anni bui della guerra, costruendo anche un innovativo sistema di raffinazione a ciclo continuo in grado di produrre grandi quantità di olio, mantenendone costante l’ottima qualità. L’attenzione all’innovazione dei processi produttivi e qualitativi continua anche durante gli anni ‘70 e ‘80 sotto la guida di Vito Zucchi.

Sono gli anni della grande crescita, tanto da inaugurare nel 1990 il nuovo stabilimento nell’attuale sede, sull’asta del canale navigabile di Cremona, in un’area di 80.000 mq. Lo spostamento ha rappresentato una significativa espansione strutturale sia della raffineria sia del reparto confezionamento.

La storia continua

Oggi la storia di Oleificio Zucchi continua grazie all’ingresso in azienda di Giovanni e Alessia Zucchi, che hanno avviato un processo di cambiamento organizzativo e gestionale necessario per competere su un mercato diverso e sempre più globale e soprattutto hanno deciso, coraggiosamente, di firmare i propri prodotti con il marchio Zucchi e proporre al mercato una gamma completa di oli extra vergine d’oliva e di semi.

Gli oli Zucchi, prodotti d’eccellenza

La qualità dei prodotti Zucchi è frutto dell’impegno e del meticoloso lavoro di selezione e di lavorazione, in particolare per gli oli da olive, grazie a un team di assaggio e cernita, creato e coordinato dallo stesso Giovanni Zucchi. Per offrire un olio eccellente che abbia una qualità immutabile nel tempo, Oleificio Zucchi ha creato inoltre la “Cantina dell’Olio”: si tratta del più grande impianto di stoccaggio a temperatura controllata in Italia (costante a 16°), in grado di conservare fino a 4.800 tonnellate di olio extra vergine di oliva, mantenendone inalterate tutte le caratteristiche organolettiche. Accanto al parco serbatoi è stato realizzato un corridoio interattivo che accompagna il visitatore in un percorso alla scoperta dell’identità e della storia aziendale e del significato del blending, cioè la capacità di accostare oli di provenienze diverse e che variano di anno in anno per caratteristiche e disponibilità, ottenendo un prodotto superiore e diverso dagli “ingredienti” di partenza.

«I nostri oli parlano dei nostri valori – spiega Alessia Zucchi, Amministratore Delegato dell’Azienda –. Nel settore abbiamo a tutti gli effetti un approccio distintivo rispetto al passato, con la volontà di creare rapporti duraturi e proficui con tutti gli attori della filiera, dal mondo agricolo all’industria alimentare, passando per la distribuzione,  fino al consumatore finale, attraverso l’innovazione di filiera di prodotto, di processo e di tracciatura, sostenibile e certificata.» È questo il coronamento di una ambiziosa visione promossa da Oleificio Zucchi, attraverso la Certificazione dell’Olio Extra Vergine di Oliva Sostenibile rilasciata da CSQA (DTP 125), che prevede quattro pilastri: alle tradizionali valutazioni di natura Ambientale e Sociale si aggiungono infatti gli aspetti di tipo Economico e Nutrizionale. Il progetto non ha precedenti o analogie: mancava fino ad oggi una Certificazione di Sostenibilità per l’olio extra vergine di oliva. CSQA ha messo a punto, con il coinvolgimento di tutti gli attori della filiera, che hanno contribuito alla definizione, oltre 150 requisiti che ogni singolo componente della filiera deve soddisfare perché l’olio prodotto possa ottenere la Certificazione di Sostenibilità, con verifiche dalla fase agricola fino al confezionamento. «Si tratta di un investimento di grande respiro – commenta il Vice Presidente Giovanni Zucchi – per il quale ci auguriamo di essere precursori di un nuovo corso. Il nostro obiettivo è, infatti, incoraggiare il comparto dell’olio di oliva italiano a intraprendere un percorso di sostenibilità e trasparenza e portare al consumatore un olio extravergine di oliva di più alta qualità, giusto, sostenibile e tracciabile dall’oliva al piatto».

Qualità, trasparenza e rispetto: le regole base di Oleificio Zucchi

L’azienda è davvero un fiore all’occhiello a Cremona. Oleificio Zucchi è da sempre impegnato a sostenere il proprio territorio, nel segno del rispetto per l’ambiente e per la comunità, attraverso iniziative in ambito sociale, culturale (l’Azienda è Socio Benemerito della Fondazione Teatro Ponchielli di Cremona), educativo e sportivo (con il contributo ad attività sportive non di vetrina del territorio). L’ambiente lavorativo, inoltre, dal 1993 in poi è uniformato ai più rigorosi standard industriali internazionali non soltanto sulla qualità, sulla sicurezza e sull’impatto ambientale dei processi aziendali, ma anche sul rispetto dei diritti dell’uomo, dei lavoratori e dell’infanzia, attraverso tra l’altro iniziative di welfare aziendale, nonché sulle misure a tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. I valori di qualità, trasparenza e rispetto si riflettono dunque in tutte le attività dell’Oleificio ed è per merito di questi sani principi che la realtà della famiglia Zucchi continua a crescere nel tempo avendo davanti a sé sempre nuovi traguardi.

Per trovare i prodotti Zucchi potete visitare la pagina web www.zucchi.com/puntivendita/ e trovare nel dettaglio tutti i punti vendita suddivisi per zona.

Scopri
le specialità dei ristoratori del territorio
dai un'occhiata
Scopri
le specialità dei ristoratori del territorio
dai un'occhiata

Hai un ristorante?

Dare visibilità online al tuo locale è un buon modo per raggiungere nuovi clienti.

CONTATTACI
Iscriviti alla newsletter
Ricevi le ultime novità e promozioni
Iscrivendoti confermi di aver preso visione della normativa sulla privacy ed esprimi il consenso al trattamento dei tuoi dati personali.